Menu

+39 0175 85603

info@zanocco.net

Celle di taglio

celle di taglioÈ in fase di realizzazione la messa in servizio, presso una fonderia della zona, di una cella robotizzata che effettua il taglio e la sbavatura di pezzi di alluminio, tramite due dischi di taglio e una fresa. Per questa macchina è stato realizzato sia il cablaggio del quadro elettrico di gestione sia l’impianto di bordo macchina.

I comandi e le impostazioni sui cicli di funzionamento possono essere eseguiti dagli operatori attraverso l’HMI Siemens presente sull’anta del quadro che comunica con il PLC Siemens di gestione della macchina attraverso il protocollo di comunicazione Pro net. Al fine di diminuire i cablaggi, anche la comunicazione con gli inverter presenti nel quadro e con il robot Kuka, che si occupa della manipolazione dei pezzi, è realizzata tramite Pro net.

Dal punto di vista costruttivo, vista la presenza dei tre inverter che dissipano molta potenza, scaldando di conseguenza molto, si è deciso di dotare il quadro elettrico di un’adeguata ventilazione forzata tramite appositi ventilatori e filtri di ripresa. È da attribuirsi al problema del surriscaldamento anche la scelta di posizionare le resistenze di frenatura collegate agli inverter dei dischi di taglio sul tetto del quadro anziché sulla plancia.

Per quanto riguarda il bordo macchina tutti i passaggi cavo sono stati realizzati con canalina metallica chiusa.